APPUNTI DI MEDICINA

Nella formazione di ogni osteopata è di fondamentale importanza la conoscenza della medicina tradizionale...

APPUNTI DI OSTEOPATIA

Ricerche e appunti integrati di Medicina Osteopatica. Appunti di Osteopatia Viscerale, Strutturale e Craniosacrale...

COS'E' L'OSTEOPATIA

L’Osteopatia rientra nella branca delle medicine complementari. Lo scopo dell’osteopatia è quello...

SEZIONE VIDEO

Raccolta di video didattici e dimostrativi delle varie tecniche di ascolto e normalizzazioni osteopatiche...

MAPPE CONCETTUALI

Strumenti di studio molto efficaci che permettono di memorizzare e ripassare una grande quantità di informazioni in modo rapido ed efficace...

SHOP

Strumenti utili, se non indispensabili all'esercizio della professione, riportiamo prodotti che reputiamo...

1° E 2° COSTA

Prima di parlare della 1° e 2° costa ci sembra doveroso parlare delle generalità costali. Le coste sono ossa allungate, piatte, nel numero di dodici paia, articolate in avanti con lo sterno ed in dietro con le vertebre toraciche. L’articolazione con lo sterno non avviene direttamente, ma attraverso le cartilagini costali.

Le prime sette coste dette anche “vere “ possiedono cartilagini costali proprie che si uniscono allo sterno. Le altre cinque sono dette “ false o asternali “. Di queste l’ottava la nona e la decima raggiungono lo sterno attraverso la fusione delle cartilagini costali tra loro e con quella della settima costa. L’undicesima e la dodicesima costa sono chiamate fluttuanti; non raggiungono lo sterno pur presentando una piccola cartilagine costale appuntita.

Le coste sono ossa piatte formate da una lamina esterna di tessuto compatto che racchiude osso spugnoso; si distinguono in testa, collo e corpo.

La testa della costa e’ l’estremita’ posteriore che, ingrossata, presenta una faccia articolare divisa in due faccette da una cresta ossea. Le due faccette si articolano con le faccette del corpo di due vertebre contigue. Alla testa segue

Il collo che si presenta ristretto ed e’ percorso superiormente da una cresta; tra corpo e collo e’ presente un rilievo tozzo chiamato Tubercolo costale che presenta la faccia articolare per il processo trasverso della vertebra.

Il corpo si presenta appiattito con una faccia esterna convessa ed una faccia interna concava. Le facce sono separate da un margine superiore smusso ed un margine inferiore affilato. Le coste si dirigono prima in senso mediolaterale, ma a livello dell’angolo costale deviano in senso anteromediale seguendo una torsione per cui la faccia esterna si rivolge verso l’alto. L’estremità anteriore si prolunga nella cartilagine costale.

1° E 2° COSTA

Queste 2 coste si trattano a parte non perchè siano coste diverse dalle altre, la loro diversità non è tanto nel loro funzionamento ma il problema sta nella loro conformazione anatomica e dalla loro localizzazione, si trovano in un luogo molto ricco di strutture anatomiche importanti.

Anatomia della 1° costa: la più arcuata e breve delle altre coste, molto più larga e piatta delle altre. La sua inclinazione spiega lo scostamento dell’apice polmonare e pleurico nel collo. Nella prima costa non esiste l’angolo costale o per meglio dire l’angolo costale corrisponde al tubercolo. La faccia superiore del corpo della costa, presenta 2 solchi e 2 creste. La membrana soprapleurica è chiamata anche diaframma toracico superiore o fascia del SIBSON. La struttura di Sibson unisce l’apice plurale alla superficie anteriore del processo traverso di C7, a volte C6 e occasionalmente anche C5. La struttura di Sibson contiene proporzioni altamente variabili di collagene, elastina, fibra di muscolo liscio e fibra di muscolo striato. Questa variabilità ha portato a questa stessa struttura, che, in differenti testi, viene chiamata fascia, legamento o muscolo. Anatomicamente, la zona dello Stretto Toracico Superiore è delimitata dai muscoli Scaleno Anteriore e Medio, la fascia di Sibson (sopra la cupola all’apice del polmone), la clavicola, la prima costa, con la possibile ipertrofia dei muscoli Succlavio e Piccolo Pettorale, il legamento Costo-Clavicolare, la vena Giugulare Interna, il nervo mediano ed il processo coracoideo.

La 2° COSTA ha una curvatura come la prima ma è lunga il doppio. Il corpo non presenta torsione ed è rivolto però verso l’alto anche se in misura minore rispetto alla 1°.

Le coste cervicali possono essere presenti ma sono rare. La sua eventuale presenza presenta una piccola testa, corpo e tubercolo, il corpo può essere legato attraverso legamenti alla 1° costa e in rari casi agganciato allo sterno.

Nella 1° costa è presente un tubercolo di Lisfrank dove si inserisce il muscolo scaleno anteriore.

Importanti sono i rapporti tra o scaleno e le strutture del collo:

  • Il nervo frenico si appoggia sul ventre anteriore dello scaleno;

  • La succlavia è tra lo scaleno anteriore e lo scaleno medio. (possono insorgere sindromi da compressione).

  • Plesso brachiale passa tra l’anteriore e il medio. (possono insorgere sindromi da compressione);

  • Vena succlavia, sternocleidomastorideo, omoioideo, arterie cervicali trasverse passano anteriormente allo scaleno anteriore.

La testa della prima costa è in stretto rapporto con il ganglio stellato.

Compressione del plesso brachiale:

  • 1 a livello delle vertebre;

  • 2 tra gli scaleni;

  • 3 tra 1 costa e clavicola;

  • 4 a livello del piccolo pettorale.

ARTICOLI CORRELATI

Rachide

Gabbia toracica

Bibliografia:

  • I. A. Kapandj, Anatomia funzionale, Monduzzi VI/2011;
  • Maurice Audouard, Osteopatia la colonna vertebrale, Marrapese 1997;
  • G. Anastasi – G. Balboni, Trattato di Anatomia umana, Edi-Ermes IV 10/2006;

0 commenti

Invia un commento

Scegli la categoria del prodotto o visita lo shop


Scopri le offerte del giorno a prezzi scontatissimi!



Banner generico 350x291


Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Un grosso piacere! Aiutaci a crescere!

Se hai trovato informazioni interessanti su osteolab.net, clicca e condividi! A te non costa nulla e a noi fai un enorme favore! Oppure condividi successivamente l'articolo cliccando sui bottoni social alla tua sinistra!