MAPPA CONCETTUALE DELL’INTESTINO CRASSO

Mappa concettuale dell’intestino crasso. Struttura, funzione, innervazione mobilità e sintomi delle patologie. L’intestino crasso ha una lunghezza di circa 1,8 m. Nasce a fondo cieco in corrispondenza della fossa iliaca di destra (cieco). Risale fino all’ipocondrio di destra con il colon ascendente. Qui abbiamo la prima flessura, si ripiega a sinistra, prosegue con il colon traverso fino  all’ipocondrio di sinistra dove abbiamo la seconda flessura, prosegue con il colon discendente, arriva fino alla regione iliaca di sinistra dove diventa più movimentato dal punto di vista morfologico, da qui prende il nome di colon ileopelvico o sigmoideo, piega ad S allungata e prosegue a livello della 3° vertebra sacrale con l’intestino retto (ultimo tratto del crasso).

NB. Essendo OsteoLab un sito incentrato sulla medicina allopatica e medicina osteopatica, questa mappa concettuale prevede, anche, una visione osteopatica.

Pin It on Pinterest

Shares
Share This