7 Novembre 2017

Coste: quante e quali sono? Descrizione anatomica

Le coste sono ossa allungate, piatte, nel numero di dodici paia, articolate in avanti con lo sterno ed in dietro con le vertebre toraciche. L’articolazione con lo sterno non avviene direttamente, ma attraverso le cartilagini costali.

Le prime sette coste dette anche “vere “ possiedono cartilagini costali proprie che si uniscono allo sterno. Le altre cinque sono dette “false o asternali“. Di queste l’ottava la nona e la decima raggiungono lo sterno attraverso la fusione delle cartilagini costali tra loro e con quella della settima costa. L’undicesima e la dodicesima costa sono chiamate fluttuanti; non raggiungono lo sterno pur presentando una piccola cartilagine costale appuntita.

Coste

By OpenStax College – Anatomy & Physiology, Connexions Web site. http://cnx.org/content/col11496/1.6/, Jun 19, 2013., CC BY 3.0,
Fontehttps://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=30131453

Anatomia della costa

Le coste sono ossa piatte formate da una lamina esterna di tessuto compatto che racchiude osso spugnoso; si distinguono in testacollo e corpo.

La testa della costa e’ l’estremità posteriore che, ingrossata, presenta una faccia articolare divisa in due faccette da una cresta ossea. Le due faccette si articolano con le faccette del corpo di due vertebre contigue.

Il collo che si presenta ristretto ed è percorso superiormente da una cresta; tra corpo e collo è presente un rilievo tozzo chiamato Tubercolo costale che presenta la faccia articolare per il processo trasverso della vertebra.

Il corpo si presenta appiattito con una faccia esterna convessa ed una faccia interna concava. Le facce sono separate da un margine superiore smusso ed un margine inferiore affilato.

Le coste si dirigono prima in senso mediolaterale, ma a livello dell’angolo costale deviano in senso anteromediale seguendo una torsione per cui la faccia esterna si rivolge verso l’alto. L’estremità anteriore si prolunga nella cartilagine costale.

Costa

By Henry Vandyke Carter – Henry Gray (1918) Anatomy of the Human Body (See “Book” section below)Bartleby.com: Gray’s Anatomy, Plate 123, Public Domain.
Fonte: https://commons.wikimedia.org

 

Bibliografia:

Autore Angelo Terranova

Autore Angelo Terranova

Osteopata, CEO e fondatore di OsteoLab. Sono sempre stato convinto che la problematica della persona debba essere approcciata in maniera integrata e olistica. Per tale motivo ho creato OsteoLab.

Seguici sui Social

Angelo Terranova Osteopata

Benvenuto su OsteoLab!

Sono Angelo Terranova, CEO e Founder di OsteoLab, il laboratorio della salute. Cosa possiamo fare per te?

Via Solferino 40, Legnano (MI)

2 Commenti

  1. michela

    Buonasera volevo sapere se la dodicesima costola si puo’ riumuovere chirurgicamente e cosa comporta l ‘intervento se e’ un operazione difficile.

    Rispondi
    • Angelo Terranova

      Buongiorno Michela. Credo che questa domanda sia da porre al Medico specialista che si occupa di tale intervento o direttamente al suo medico di base. Io non sono un Medico e, cercando in letteratura, non ho trovato molti studi che parlano di tale intervento. Tuttavia posso lasciarle in link di uno studio eseguito nel 1997 dove la resezione della dodicesima costa è stata eseguita nel trattamento dell’ascesso subfrenico e il link di uno studio, eseguito nel 2015 dove la sua resezione risulta utile per una corretta visualizzazione/approccio allo spazio retroperitoneale, rene, prima vertebra lombare. Quindi rispondendo alla sua domanda, Si! L’intervento di rimozione della dodicesima costa esiste. Riguardo agli effetti di tale intervento, purtroppo, non saprei darle risposta.
      Comunque questi sono i link dei 2 studi che ho trovato:
      https://jamanetwork.com/journals/jamasurgery/article-abstract/596987
      https://link.springer.com/chapter/10.1007%2F978-1-4939-2465-3_22
      Nella speranza che qualcuno riesca ad integrare la mia risposta, porgo cordiali saluti.

      Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi i nostri ultimi articoli

Shares
Share This