3 Gennaio 2022

I movimenti del corpo umano si sviluppano attraverso dei piani anatomici che attraversano il corpo stesso e che lo dividono in:

  • Piano frontale;
  • Piano sagittale;
  • Piano trasversale.

Per capire meglio come si sviluppano i movimenti sui diversi piani e assi del corpo umano, bisogna fare una distinzione appunto tra assi e piani.

Assi anatomici

Piani anatomici sui quali si sviluppano i movimenti del corpo umano. Fonte img: By Zwarck – Adaptation de : http://fr.wikipedia.org/wiki/Fichier:Human_anatomy_planes.svg et de http://fr.wikipedia.org/wiki/Fichier:Coupe_anatomie.jpg, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=15966389

Gli assi non sono altro che delle linee immaginarie che si creano proprio dall’intersecazione di due piani:

  • L’asse antero-posteriore o sagittale viene a formarsi dall’intersezione del piano sagittale con il piano trasversale;
  • L’asse trasversale deriva dall’intersezione del piano trasversale con il piano frontale;
  • L’asse longitudinale deriva dall’intersezione del piano sagittale con il piano frontale.

Ogni asse, inoltre, risulta associato ad uno specifico piano e i movimenti si sviluppano proprio su di essi:

  • Piano frontale associato all’asse antero-posteriore o sagittale;
  • Piano sagittale associato all’asse trasversale;
  • Piano trasversale associato all’asse longitudinale.
Assi del corpo umano

In questa immagine vediamo la disposizione degli assi anatomici, sui quali si svilupperanno i diversi movimenti. Fonte img: By Edoarado and Mikael Häggström – File:Anatomical Planes-en.svg by Edoarado, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=61391798

Movimenti del corpo umano sul piano frontale

L’asse sagittale o antero-posteriore è quella linea immaginaria che unisce parte ventrale e dorsale separati dal piano frontale. Su questo asse si sviluppano movimenti di abduzione e adduzione.

  • ABDUZIONE: avviene dentro il piano frontale (lungo l’asse sagittale) e comporta l’allontanamento di una parte mobile dall’asse longitudinale mediale;
  • ADDUZIONE: avviene dentro il piano frontale (lungo l’asse sagittale) e comporta l’avvicinamento di una parte mobile all’asse longitudinale mediale.
Movimenti sul piano frontale

Vediamo i movimenti di abduzione e adduzione che si sviluppano sul piano frontale e l’asse antero-posteriore o sagittale. Persone foto creata da kjpargeter – it.freepik.com

Movimenti del corpo sul piano sagittale

L’asse trasversale unisce lato destro e sinistro separati dal piano sagittale.

  • FLESSIONE: avviene dentro il piano sagittale (lungo l’asse trasversale) e comporta la diminuzione dell’angolo tra le due parti (superiore e inferiore) separate dall’asse trasversale. Avvicinamento tra due parti primitivamente distanti;
  • ESTENSIONE: avviene dentro il piano sagittale (lungo l’asse trasversale) e comporta l’aumento dell’angolo tra le due parti (superiore e inferiore) separate dall’asse trasversale. Allontanamento tra due parti primitivamente vicine.
Movimenti sul piano sagittale

In questa immagine vediamo il movimento di flessione e di estensione che si sviluppano lungo il piano sagittale e l’asse trasversale.
Persone foto creata da kjpargeter – it.freepik.com

Movimenti sul piano trasversale

L’asse longitudinale unisce lato superiore e inferiore separati dal piano sagittale.

  • ROTAZIONE: avviene dentro il piano frontale (lungo asse longitudinale) e comporta il posizionamento della superficie anteriore nella linea mediana del corpo (rotazione mediale) oppure allontana la superficie anteriore dalla linea mediana del corpo (rotazione laterale);
  • TORSIONE: avviene dentro il piano frontale (lungo asse longitudinale) e comporta la rotazione delle vertebre attorno all’asse longitudinale.

Bibliografia

Autore Angelo Terranova

Autore Angelo Terranova

Osteopata, CEO e fondatore di OsteoLab. Sono sempre stato convinto che la problematica della persona debba essere approcciata in maniera integrata e olistica. Per tale motivo ho creato OsteoLab.

Seguici sui Social

Angelo Terranova Osteopata

Benvenuto su OsteoLab!

Sono Angelo Terranova, CEO e Founder di OsteoLab, il laboratorio della salute. Cosa possiamo fare per te?

Via Solferino 40, Legnano (MI)

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Leggi i nostri ultimi articoli

Shares
Share This