Last updated on Aprile 4th, 2020 at 05:27 pm

I muscoli del torace o della gabbia toracica sono suddivisi in base al loro luogo di origine e di inserzione e prendono il nome di muscoli intrinseci e muscoli estrinseci. Oltre ad essi si aggiungono i muscoli toraco appendicolari e il muscolo diaframma.

Muscoli del torace estrinseci

I muscoli del torace definiti estrinseci sono tutti quei muscoli che presentano una origine toracica e una inserzione al di fuori di essa. Essi sono rappresentati dai muscoli spinoappendicolari e spinocostali rappresentati da:

Muscoli del torace

Oltre a questi si aggiungono anche i muscoli toracoappendicolari rappresentati da:

  • Succlavio;
  • Dentato anteriore;
  • Piccolo pettorale;
  • Grande pettorale.

Muscoli del torace intrinseci

I muscoli del torace definiti intrinseci sono tutti quei muscoli che presentano una origine e inserzione toracica. Essi sono rappresentati da:

  • Trasverso del torace;
  • Muscoli intercostali;
  • Muscoli sottocostali;
  • Elevatori delle coste.

Muscoli intercostali

Angelo Terranova

Angelo Terranova

Fondatore di OsteoLab, Autore

Ciao, mi chiamo Angelo Terranova e sono un Osteopata. La mia passione per l'osteopatia mi ha portato nel 2015 a fondare OsteoLab che, insieme ad alcuni fidati colleghi, mi impegno a mantenere sempre aggiornato.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Spero che l'articolo sia stato di tuo gradimento.

👇Qui sotto avrai la possibilità di votare l'articolo e di condividerlo con i tuoi amici 👇