Autore: Giuseppe Ilardo

21 Gennaio 2022

Drenaggio linfatico dell’arto inferiore

Come l’arto superiore, distinguiamo due tipologie di drenaggio linfatico dell’arto inferiore: rete epifasciale e rete sottofasciale. 

I vasi collettori del drenaggio epifasciale decorrono parallelamente alle vene piccola safena e grande safena mentre i vasi collettori del drenaggio sottofasciale decorrono parallelamente alle vene poplitea e femorale. I collettori si anastomizzano a livello della regione poplitea ed inguinale.

La rete di drenaggio sottofasciale è deputata al drenaggio delle strutture muscolari, ossee, articolari e nervose.

La rete di drenaggio epifasciale è deputata al drenaggio della regione cutanea e sottocutanea dell’arto inferiore. Si distinguono due vasi per il drenaggio superficiale:

  • Tronco posterolaterale: decorre lungo al vena piccola safena verso i linfonodi poplitei superficiali e profondi che poi si scaricheranno mediante il drenaggio sottofasciale ai linfonodi inguinali profondi. Il tronco drena solo il margine laterale del piede e la piccola porzione posteriore della gamba. I linfonodi poplitei superficiali e profondi si distinguono in:
  • Primo gruppo: a livello dello sbotto della piccola safena nella vena poplitea
  • Secondo gruppo: a livello dell’articolazione del ginocchio
  • Terzo gruppo: a livello più laterale
  • Tronco anteromediale: decorre lungo la vena grande safena verso i linfonodi inguinali superficiali e drena la linfa da tutta la cute e sottocute dell’arto inferiore tranne il margine laterale del piede e una piccola porzione posteriore della gamba. I linfonodi inguinali superficiali drenano successivamente a livello dei linfonodi inguinali profondi.
Drenaggio linfatico arto inferiore

Linfonodi superficiali e sistema di drenaggio linfatico dell’arto inferiore.

 

Linfonodi inguinali

I linfonodi inguinali superficiali sono epifasciali, situati nella regione inguinale. Si suddividono in gruppo dei superiori (superomediali e superolaterali) e gruppo degli inferiori (inferomediali e inferolaterali). Questi linfonodi drenano direttamente nei linfonodi inguinali profondi.

I linfonodi inguinali profondi sono sottofasciali, situati nella regione inguinale medialmente alla vena femorale in prossimità dello sbocco della vena grande safena nella femorale. Il loro ruolo è fondamentale in quanto drenano la linfa a livello dei linfonodi iliaci.

Dai linfonodi iliaci, la linfa viene drenata a livello dei linfonodi lombari.

Si nota in particolare il linfonodo di Cloquet che rappresenta il linfonodo inguinale di maggiori dimensioni che riceve la linfa sia dai linfonodi inguinali superficiali che da quelli profondi.

Leggi di più sui linfonodi

Autore Giuseppe Ilardo

Autore Giuseppe Ilardo

Studente di Medicina e Chirurgia.

Seguici sui Social

Angelo Terranova Osteopata

Benvenuto su OsteoLab!

Sono Angelo Terranova, CEO e Founder di OsteoLab, il laboratorio della salute. Cosa possiamo fare per te?

Via Solferino 40, Legnano (MI)

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Leggi i nostri ultimi articoli

Shares
Share This