Autore: Giuseppe Ilardo

11 Dicembre 2021

Nervo mediano: decorso e descrizione anatomica

Il nervo mediano (C6-T1) si origina dal ramo mediale del tronco secondario laterale e dal ramo mediale del tronco secondario mediale (originando la caratteristica forca del nervo mediano) del plesso brachiale. Si tratta di un nervo sensoriale e motorio.

Nervo mediano

Decorso nervo mediano

Decorre sin dall’origine, parallelamente all’arteria brachiale, vene brachiali e parte del nervo ulnare a livello del setto intramuscolare mediale raggiungendo la fossa dei cubitali e passando al di sotto del lacerto fibroso e tra il capo omerale e capo ulnare del muscolo pronatore rotondo si dirige verso l’avanbraccio anteriore.

Darà origine al nervo interosseo anteriore dell’avanbraccio in qualità di nervo esclusivamente motorio.

Questo ramo del nervo mediano innerva moltissimi muscoli della loggia dei flessori:

Leggi di più sui muscoli dell’avambraccio.

Il nervo mediano a livello dell’avanbraccio decorre tra il muscolo flessore profondo delle dita e il muscolo flessore superficiale delle dita, a livello del setto intermuscolare anteriore dell’avanbraccio. Giunto alla estremità distale dell’avanbraccio, in prossimità della regione palmare della mano, il nervo mediano diventa superficiale ed è delimitato da alcuni tendini:

  • lateralmente: tendine del muscolo flessore lungo del pollice
  • medialmente: tendini dei muscoli flessori superficiali e profondi delle dita

Proseguendo, il nervo mediano subentra nel tunnel carpale sottostante al retinacolo dei muscoli flessori e si trova in una porzione più superficiale rispetto alle guaine dei tendini dei muscoli flessori predetti (si trova quindi a diretto contatto con il retinacolo dei muscoli flessori). Questa caratteristica si conserverà anche a livello della regione volare della mano.

Tuttavia, prima di entrare all’interno del tunnel carpale, il nervo mediano origina il ramo palmare, un nervo sensoriale che innerva la regione cutanea dell’eminenza del tenar (lato radiale).

Rami motori e sensoriali

Una volta superato il tunnel carpale, il nervo mediano si divide in:

  • rami motori che raggiungono la muscolatura dell’eminenza del tenar e formano i rami digitali palmari comuni. Si originano immediatamente dopo l’uscita del nervo dal tunnel.
  • rami sensoriali (nervi digitali palmari propri) che innervano la regione palmare dal I dito alla metà laterale del IV dito. L’innervazione sensoriale comprende anche le falangi distali a livello della regione palmare per le dita dal I al IV e a livello della regione dorsale per le dita dal II al IV.

Bibliografia

Autore Giuseppe Ilardo

Autore Giuseppe Ilardo

Studente di Medicina e Chirurgia.

Seguici sui Social

Angelo Terranova Osteopata

Benvenuto su OsteoLab!

Sono Angelo Terranova, CEO e Founder di OsteoLab, il laboratorio della salute. Cosa possiamo fare per te?

Via Solferino 40, Legnano (MI)

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Leggi i nostri ultimi articoli

Shares
Share This