Indice dei contenuti

emergenza IV nervo cranico

By Brain_human_normal_inferior_view.svg: Patrick J. Lynch, medical illustratorderivative work: Beao – Brain_human_normal_inferior_view.svg, CC BY 2.5.
Fonte: https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=8053128

 

Il nervo trocleare rappresenta il IV paio di nervi cranici. È l’unico ad emergere posteriormente dal tronco cerebrale (mesencefalo) ed è il più sottile e lungo dei nervi cranici. Il nucleo del trocleare si trova subito sotto il nucleo del III nervo cranico (oculomotore). È un nervo puramente motore somatico, composto da fibre che si distribuiscono al  muscolo obliquo superiore controlaterale.

Nervo trocleare

By Patrick J. Lynch, medical illustrator – Patrick J. Lynch, medical illustrator, CC BY 2.5.
Fonte: https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=1496665

Origine e decorso del nervo Trocleare

L’origine del suo nucleo del nervo trocleare è al confine tra la lamina quadrigemina e il velo midollare superiore, esso è l’unico nervo ad emergere dorsalmente dal tronco encefalico. Appena prima della sua emergenza, le fibre si incrociano così da andare ad innervare il muscolo obliquo superiore controlaterale all’emergenza del nervo stesso. Le fibre hanno un decorso subaracnoidale e si dirigono all’apice della rocca petrosa del temporale. Giunto alla base del cranio, a livello del processo clinoideo posteriore dello sfenoide, buca la dura madre, si impegna nella parete laterale del seno cavernoso,  passando sotto l’oculomotore e sopra il V1 (ramo oftalmico del trigemino). Qui riceve un ramo anastomotico di fibre sensitive propriocettive dall’oftalmico e fibre sensitive postgangliari simpatiche dal plesso carotideo interno, prosegue raggiungendo la fessura orbitaria superiore,  per poi andare ad innervare il muscolo obliquo superiore. Il trocleare azionando l’obliquo superiore crea una rotazione dell’occhio verso il basso e l’esterno.

IV nervo cranico seno cavernoso

By Henry Vandyke Carter – Henry Gray (1918) Anatomy of the Human Body (See “Book” section below)Bartleby.com: Gray’s Anatomy, Plate 571.
Fonte: https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=537382

Trattamento osteopatico del nervo Trocleare (IV nervo cranico)

  • Trattare la fessura sfenoidale superiore;
  • Trattare la dura madre (grande e piccola circonferenza);
  • Trattare il seno cavernoso;
  • Trattare la base cranica.
IV nervo cranico seno cavernoso

By Henry Vandyke Carter – Henry Gray (1918) Anatomy of the Human Body (See “Book” section below)Bartleby.com: Gray’s Anatomy, Plate 571.
Fonte: https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=537382

SICURO DI NON AVERNE BISOGNO? DAI UN’OCCHIATA!

Bibliografia: