Home     Chi siamo     Servizi     Dove siamo    Blog     Contatti

3 Gennaio 2016

Test di flessione dall'estensione

Il TFE (test di flessione dall’estensione) viene annoverato nel gruppo dei test di ingresso. Esso viene usato per individuare il lato disfunzionale, ovvero la sede della disfunzione sacro-iliaca.

TFE (test di flessione dall’estensione): esecuzione del test

Il test viene eseguito con il paziente in piedi, gli si fanno fare alcuni passi sul posto per ottenere una posizione il più possibile uguale a quella che ha naturalmente, l’operatore si pone posteriormente al paziente, aggancia le SIPS (spina iliaca postero superiore) da sotto con i pollici e chiede una flessione del busto in avanti, facendola partire con un “rotolamento” della testa per poi farlo proseguire con il resto del corpo.

In una situazione di normalità, all’inizio della flessione le SIPS dovrebbero rimanere ferme, poi, iniziata la nutazione sacrale, si dovrebbe avere un avanzamento sincrono dei pollici; ciò indicherebbe una libertà delle ali iliache rispetto all’osso sacro. In questo caso il test risulterà NEGATIVO.

Se invece, durante la flessione del tronco, uno dei due pollici viene trazionato prima rispetto all’altro, in base al grado della disfunzione (indicata con dei +, se positivo il numero dei + sarà maggiore:++ o +++), si avrà una POSITIVITÀ del test, quindi saremo in presenza di una disfunzione iliaca, dal lato in cui, appunto, la SIPS parte prima. Ciò sarà indice di maggiore solidarietà tra il sacro e quell’ala iliaca.

NBCon questo test si individua solamente il lato della disfunzione, per un’ulteriore conferma e discriminazione su quale sia la restrizione di movimento dell’ala iliaca, sarà opportuno consultare anche altri test (vedi Pelvic RollDowning Test…).

 

Bibliografia:

  • Appunti personali;
Autore Angelo Terranova

Autore Angelo Terranova

Osteopata, CEO e fondatore di OsteoLab. Sono sempre stato convinto che la problematica della persona debba essere approcciata in maniera integrata e olistica. Per tale motivo ho creato OsteoLab.

Autore

Angelo Terranova

Osteopata, CEO e fondatore di OsteoLab. Sono sempre stato convinto che la problematica della persona debba essere approcciata in maniera integrata e olistica. Per tale motivo ho creato OsteoLab.

Seguici sui Social

Newsletter

NewsLetter

Rimani sempre aggiornato! Ricevi consigli e promozioni!

Vuoi risolvere i tuoi problemi?

Ultimi articoli

Intestino e mal di schiena: collegamenti e soluzioni

Intestino e mal di schiena: collegamenti e soluzioni

Non sempre il mal di schiena è da attribuire ad un problema della colonna vertebrale, bensì a ciò che sta davanti ad essa e che si trova ad avere un rapporto molto, molto intimo! Si, parliamo proprio dell'intestino. In questo articolo parleremo di intestino e mal di...

Fibromialgia: dolori diffusi in tutto il corpo

Fibromialgia: dolori diffusi in tutto il corpo

Hai dolori diffusi in tutto il corpo? Mai sentito parlare di Fibromialgia? Ma siete veramente convinti di sapere esattamente di cosa stiamo parlando? La fibromialgia è una sindrome molto invalidante. Essa si presenta nel 3,8% nelle donne e nel 0,5% negli uomini. Nel...

Dolore al collo: text neck. La nuova malattia

Dolore al collo: text neck. La nuova malattia

Il dolore al collo definito come Text Neck, si riferisce al dolore, alla rigidità del collo dovuto alla posizione mantenuta nel tempo della testa durante la visione o l’invio di messaggi tramite smartphone. Indice delle informazioni che troverai nell’articolo Cause;...

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Forse potrebbe interessarti anche…

Shares
Share This