Last updated on 22 Marzo, 2019 at 06:47 pm

Trattamento generale osteopatico del gomito

Gomito

Operatore in affondo. Con la mano interna afferra l’arto superiore a livello della piega del gomito in modo da bloccare l’omero. Con la mano esterna si afferra il polso. Si compiono movimenti di circonduzione dove nello specifico a movimenti estensori corrisponde la pronazione e alla flessione la supinazione.

Trattamento generale osteopatico del polso

Polso

L’operatore afferra il terzo distale di avambraccio con la mano interna limitando la prono supinazione radio-ulnare, mentre con la mano esterna blocca il complesso delle ossa del carpo lasciando libere le ossa che concorrono alla formazione dell’articolazione del polso. Quindi compie movimenti di circonduzione.

Bibliografia:

  • Marcello L. Marasco, Archi funzionali e biomeccanica vertebrale di John Martin Littlejohn, Marrapese 2009.