14 Dicembre 2015

Operatore in affondo. Con la mano interna afferra l’arto superiore a livello della piega del gomito in modo da bloccare l’omero. Con la mano esterna si afferra il polso. Si compiono movimenti di circonduzione dove nello specifico a movimenti estensori corrisponde la pronazione e alla flessione la supinazione.

TGO gomito

Trattamento del gomito

L’operatore afferra il terzo distale di avambraccio con la mano interna limitando la prono supinazione radio-ulnare, mentre con la mano esterna blocca il complesso delle ossa del carpo lasciando libere le ossa che concorrono alla formazione dell’articolazione del polso. Quindi compie movimenti di circonduzione.

TGO Polso supino

Trattamento del polso

Bibliografia:

  • Marcello L. Marasco, Archi funzionali e biomeccanica vertebrale di John Martin Littlejohn, Marrapese 2009.

 

Autore Angelo Terranova

Autore Angelo Terranova

Osteopata, CEO e fondatore di OsteoLab. Sono sempre stato convinto che la problematica della persona debba essere approcciata in maniera integrata e olistica. Per tale motivo ho creato OsteoLab.

Seguici sui Social

Prendi appuntamento

Benvenuto su OsteoLab!

Sono Angelo Terranova, CEO e Founder di OsteoLab, il laboratorio della salute. Cosa possiamo fare per te?

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi i nostri ultimi articoli

Shares
Share This