8 Giugno 2018

Plesso pterigoideo, funzione, rapporti e strutture drenate

Il plesso peterigoideo è un plesso anastomotico venoso che si trova posizionato tra la superficie esterna della lamina esterna del processo pterigoideo dello sfenoide e la superficie interna della branca ascendente della Mandibola, nella fossa infratemporale e pterigopalatina. La struttura che drena principalmente tale plesso venoso è la vena mascellare intera.

Il plesso drena il sangue refluo da:

  • Vene meningee medie. Leggi di più sulla vascolarizzazione delle meningi;
  • Vene masseterine;
  • Vene che derivano dal forame ovale e che lo mettono in comunicazione con il seno cavernoso;
  • Vena sfenopalatina;
  • Vene temporali porfonde.

Plesso pterigoideo: quali strutture drena?

La funzione del plesso pterigoideo è quella di raccogliere sangue refluo che deriva da:

  • Cavità nasale;
  • Orbita;
  • Cavità orale;
  • Denti;
  • Seni mascellari;
  • Rinofaringe;
  • Muscoli della fossa infratemporale.

Posteriormente si anastomizza con la vena faciale posteriore e anteriormente con la vena faciale anteriore tramite la vena faciale profonda.

 

Bibliografia:

Autore Angelo Terranova

Autore Angelo Terranova

Osteopata, CEO e fondatore di OsteoLab. Sono sempre stato convinto che la problematica della persona debba essere approcciata in maniera integrata e olistica. Per tale motivo ho creato OsteoLab.

Seguici sui Social

Staff osteolab Legnano

Benvenuto su OsteoLab!

Sono Angelo Terranova, CEO e Founder di OsteoLab, il laboratorio della salute. Cosa possiamo fare per te?

Via Solferino 40, Legnano (MI)

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi i nostri ultimi articoli

Shares
Share This