Last updated on Maggio 17th, 2020 at 07:34 pm

L’osso zigomatico (malare) è un osso pari. È situato nella parte laterale della faccia lateralmente al mascellare, sotto il frontale, davanti al temporale e alla grande ala dello sfenoide. Si unisce al processo zigomatico del temporale formando l’arcata zigomatica. La sua ossificazione è di origine membranosa ha tre centri di ossificazione che compaiono dal 2° mese di vita embrionale e si fondono in un unico centro intorno al 5° mese di vita fetale.

Zigomatico

Fonte: https://commons.wikimedia.org

    Osso zigomatico: suddivisione anatomica

    L’osso zigomatico presenta:

    • Faccia laterale malare;

    • Faccia mediale temporale;

    • Quattro margini: due superiori e due inferiori;

    • Quattro angoli: superiore, anteriore, inferiore e posteriore.

    Faccia laterale: liscia, convessa, presenta il forame zigomatico-faciale e da inserzione ai muscoli mimici;

    Faccia mediale: concava delimita la fossa temporale e presenta il forame zigomatico-temporale;

    Margine antero-inferiore: si articola con il processo zigomatico del mascellare nella sutura zigomatico-mascellare;

    Margine antero-superiore: è convesso partecipa alla formazione dell’orbita da lui si distacca il processo fronto-sfenoidale la cui parte interna entra a far parte della parete laterale dell’orbita;

    Margine postero-superiore: delimita la fossa temporale;

    Margine postero-inferiore: da inserzione ai fasci anteriori del massettere;

    Angolo superiore: costituisce il processo frontale che si articola con il processo zigomatico del frontale nella sutura fronto-zigomatica. È percorso dal canale in cui decorre il nervo zigomatico, ramo del nervo mascellare;

    Angolo anteriore e angolo inferiore: si fondono al margine antero-inferiore per articolarsi con il processo zigomatico del mascellare;

    Angolo posteriore: è il processo temporale, dentellato, si articola con processo zigomatico del temporale per formare l’arcata zigomatica.

    Rapporti articolari

    • Mascellare→attraverso il bordo antero-inferiore;

    • Frontale→attraverso la sommità dell’angolo superiore con la sommità del pilastro esterno del frontale;

    • Temporale→attraverso l’angolo posteriore che si articola con l’apofisi zigomatica del temporale;

    • Sfenoide→attraverso l’angolo superiore, si articola con il bordo anteriore della grande ala.

    Inserzioni muscolari

    • Massettere→sul bordo massetteino;

    • Grande zigomatico→al di sopra del bordo massetterino;

    • Piccolo zigomatico→al di sopra del bordo mascellare.

    Inserzioni aponeurotiche

    • Aponeurosi temporale→sul bordo temporale.

    Fisiologia osteopatica

    I malari sono ossa periferiche, effettuano movimenti di rotazione interna ed esterna. Possiede due assi di movimento:

    • Asse verticale→processo fronto-sfenoidale, con direzione obliqua in basso, avanti e dentro, dove i malari compiono movimenti di rotazione;

    • Asse orizzontale→processo temporale con direzione obliqua in avanti, dentro e alto, dove i malari compiono movimenti di eversione.

    Durante la flessione:

    • Bordo orbitario→avanza;

    • Bordo inferiore→rientra;

    • Zigomi→sono meno sporgenti.

    Movimenti dell’osso zigomatico sul piano frontale

    Partecipa all’espansione generale del cranio e dell’orbita (il bordo superiore compie una eversione esterna, il bordo inferiore rientra).

    Movimenti sul piano orizzontale

    Descrive una rotazione verso l’esterno, la metà interna avanza.

    Bibliografia:

    Angelo Terranova

    Angelo Terranova

    Fondatore di OsteoLab, Autore

    Ciao, mi chiamo Angelo Terranova e sono un Osteopata. La mia passione per l'osteopatia mi ha portato nel 2015 a fondare OsteoLab che, insieme ad alcuni fidati colleghi, mi impegno a mantenere sempre aggiornato.

    0 commenti

    Invia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Spero che l'articolo sia stato di tuo gradimento.

    👇Qui sotto avrai la possibilità di votare l'articolo e di condividerlo con i tuoi amici 👇