9 Febbraio 2018

Fascia toracolombare: dove si trova, anatomia e rapporti

La fascia toracolombare rappresenta la parte connettivale, insieme alla fascia nucale, che riveste i muscoli del dorso. La fascia toracolombare si sdoppia in due lamine:

  • Lamina posteriore o superficiale;
  • Lamina anteriore o profonda.

Fascia toracolombare

Fascia toracolombare: lamina posteriore

Il foglietto posteriore o superficiale riveste il muscolo erettore della colonna, si rapporta:

  • Superiormente con la fascia nucale;
  • Medialmente si inserisce aiprocessi trasversi delle vertebre toraciche e lombari e sulla cresta sacrale media;
  • Lateralmente si inserisce agli angoli costali, alla dodicesima costae a livello della cresta iliaca si fonde con la lamina anteriore;
  • Inferiormente si inserisce al labbro esternodella cresta iliaca.

Lamina anteriore della fascia toracolombare

Il foglietto anteriore o profonda è limitata alla regione lombare ed è posta tra il muscolo erettore della colonna all’esterno e i muscoli quadrato dei lombi e ileopsoas all’interno:

  • Superiormente si fissa alla dodicesima costa;
  • Medialmente si inserisce ai processi costiformi delle vertebre lombari da L1 a L4;
  • Inferiormente si inserisce al labbro interno della cresta iliaca;
  • Lateralmente si fonde con la lamina posteriore.

 

Bibliografia:

Autore Angelo Terranova

Autore Angelo Terranova

Osteopata, CEO e fondatore di OsteoLab. Sono sempre stato convinto che la problematica della persona debba essere approcciata in maniera integrata e olistica. Per tale motivo ho creato OsteoLab.

Seguici sui Social

Staff osteolab Legnano

Benvenuto su OsteoLab!

Sono Angelo Terranova, CEO e Founder di OsteoLab, il laboratorio della salute. Cosa possiamo fare per te?

Via Solferino 40, Legnano (MI)

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi i nostri ultimi articoli

Shares
Share This