Benvenuto nella sezione Nervi cranici del Sistema nervoso periferico. Qui troverai l’articolo che ti parlerà in generale di questi nervi, e per completezza, è stato preferito, parlare ogni nervo cranico singolarmente attraverso degli articoli dedicati che troverai all’interno di questa pagina. Buona lettura!

I nervi cranici emergono dall’encefalo e percorrono i fori cranici prima di raggiungere il proprio territorio di innervazione. I nervi cranici presentano i propri nuclei nel tronco encefalico. La numerazione viene data in base alla loro emergenza dall’encefalo. Man mano che si scende di livello di emergenza, aumenta il numero di denominazione. Gli ultimi sono localizzati a livello bulbare. I nervi cranici fanno parte del sistema parasimpatico. Tutti i nervi encefalici si distribuiscono alla testa e al collo ad eccezione del nervo vago che si porta anche a strutture toraciche ed addominali. Posso avere componenti afferenti ed efferenti.

Nervi cranici

By Government – http://training.seer.cancer.gov/module_anatomy/unit5_3_nerve_org2_pns.html

Fontehttps://commons.wikimedia.org

Suddivisione dei nervi cranici

Sono 12 paia e ad eccezione dei primi due nervi, che non sono connessi alla parte assiale dell’encefalo, i restanti sono collegati direttamente con il tronco encefalico. Di seguito troviamo un breve riepilogo di tali nervi che verranno successivamente trattati singolarmente:

emergenza nervi encefalici

By Brain_human_normal_inferior_view.svg: Patrick J. Lynch, medical illustratorderivative work: Beao – Brain_human_normal_inferior_view.svg, CC BY 2.5

Fontehttps://commons.wikimedia.org

I nervi cranici si dividono in:

Il Glossofaringeo e accessorio hanno una relazione molto intima con il vago. Essi, infatti, condividono lo stesso foro di uscita dall’encefalo (foro lacero posteriore).

Bibliografia: